La stecca longoni StarDust firmata Rossano Rossetti, dopo un’attesa più o meno lunga, ecco finalmente la nuova creazione della ditta Longoni per uno dei suoi giocatori di spicco.

Si tratta della StarDust , stecca firmata dal forte nazionale Marchigiano, precisamente della provincia di Ancona, Rossano Rossetti che l’avrà in dote presumibilmente per qualche anno.

Caratteristica della stecca è sicuramente il fatto di essere una stecca due pezzi, quindi non eccessivamente rigida, che si basa sullo standard VP2-700 e sulla presenza di pesi variabili vibraless 10 by Longoni.

Grazie proprio a tale sistema di pesi è infatti possibile poter regolare, modificare, cambiare e ricambiare bilanciatura fino a che non si riuscirà a trovare quella che più si adatta o che sia, per certi versi, migliore per ogni singolo giocatore di biliardo.

Questo particolare non è da poco perché la presenza di pesi fossi potrebbe far desistere qualche giocatore dalla scelta di tale stecca, la presenza di pesi variabili o “mobili” consente invece di far sì che si possa, come detto, scegliere la bilanciatura che meglio si desidera.

Tuttavia, importanza elevata la hanno sia gli intarsi della stecca su base Nox che la presenza di anelli in ulivo, pero ed arancio.

Questi materiali rendono molto particolare la stecca che vista anche la presenza dei vari colori può essere definita una stecca molto signorile.

La StarDust è una stecca molto elegante che si adatta e si combina con la grande classe sopraffina di Rossetti.

La stecca è disponibile con punte tra loro diverse per ciò che riguarda il materiale.

È infatti possibile scegliere una punta in kevlar piuttosto che in carbonio, in legno, anche per esempio in Carbon-legno o comunque in qualsiasi altro materiale, tuttavia caratteristica comune è che esse saranno tutte della lunghezza di 70 cm.

Le punte sono rigorosamente Made in Longoni e, in generale, la stecca è rigorosamente Made in italy.

Si parla quindi di un’eccellenza tutta italiana che compare in tutta la sua bellezza e che potrà essere utilizzata da tutti gli appassionati, vista anche l’omologazione presso la FIBIS, che consente a tutte le stecche di marca Longoni e quindi anche a questa, di poter essere tranquillamente utilizzata nelle varie gare e competizioni.

Non resta dunque che provarla e cercare di capire tutte le sue qualità migliori. I gusti sono personali, é vero, ma la bellezza oggettiva va sempre apprezzata e, oggettivamente, questa stecca é non solo bella, ma anche pratica e funzionale.

Qualità dei Materiali sul calcio: 9,5
Manifattura: 9,4
Qualità puntale in legno: 9,5
Qualità puntale FiberCom: 9,3
Qualità di gioco: 9,7
Qualità fodero: 9,0
VOTO MEDIO DA 1 A 10: 9,4