Il giro a biliardo 5 e 9 birilli | De Marinis Biliardi

Il giro a biliardo 5 e 9 birilli




Il giro a scendere viene invece usato per quelle posizioni in cui, la propria bilia dopo aver colpito la bilia avversaria, possa in qualche modo seguire il percorso di quest’ultima.
Differenti ancora sono poi altri tipi di giro.

Il giro a scendere viene invece usato per quelle posizioni in cui, la propria bilia dopo aver colpito la bilia avversaria, possa in qualche modo seguire il percorso di quest’ultima.
Differenti ancora sono poi altri tipi di giro.

Tra i tanti tiri che spesso e volentieri possono capitare durante un singolo incontro, sicuramente, uno dei più frequenti e dei più importanti, è il giro biliardo, detto anche rinquarto.

Con questo termine si fa riferimento a un tiro, di solito frontale consistente nel colpire immediate la bilia avversaria facendole fare tre sponde e facendo sì che, la bilia avversaria possa realizzare dei punti attraversando il castello posto al centro del biliardo.

Tuttavia, con questo termine, in molte zone d’Italia, si fa riferimento anche ad un’esecuzione di sponda consistente nel colpire la bilia avversaria, solamente dopo aver fatto colpire alla propria bilia tre sponde.

In quest’ultimo caso si parla quindi di un tiro di sponda, molto frequente ed importante anch’esso sul biliardo.

Il giro, contrariamente a quello che si pensa è un tiro molto difficile e non tutti i giocatori (anche nelle categorie di eccellenza) conoscono la perfetta esecuzione di un giro biliardo, ma se effettuato in maniera ottimale, consente sia di realizzare i birilli che di poter realizzare una copertura a tratti molto buona.




Quali sono i diversi tiri di giro biliardo?

Come è facile intuire, diversi sono tra loro i tanti giri a bigliardo che spesso e volentieri possono capitare e che possono essere utili in partita.
Tra i vari tipi di giro biliardo, e tra i più frequenti, si distinguono il giro:

  • di colpo
  • a scendere
  • a risalire
  • a parificare
  • a bloccare la propria bilia

Tutti questi tiri hanno ognuno una loro particolarità e una loro funzionalità.

In diversi casi della partita è spesso molto utile poter utilizzare un tipo di giro anziché un altro.
Questo perché ognuno ha sia un tasso di difficoltà diverso dall’altro e sia perché molto spesso, le situazioni di punteggio o di partita fanno si che si possa scegliere un tipo di giro rispetto ad un altro.

Quali sono le caratteristiche dei diversi tipi di giro biliardo ?

Come detto, ogni tipo di giro a biliardo ha sue caratteristiche e particolarità.
Ogni giro è cioè differente dall’altro.

Il giro di colpo può per esempio essere utilizzato per quelle posizioni in cui si rende necessario poter “stordire” la propria bilia per far sì che essa possa fare un particolare tipo di percorso.

Il giro a risalire per esempio viene usato nelle circostanze in cui si vuole cercare di portare la bilia avversaria in prossimità del castello. Questo giro assomiglia al giro a parificare, la differenza sta nel fatto che in questa seconda possibilità, si vuole portare la bilia avversaria, sulla stessa linea della propria bilia, facendo però passare per ben due volte la bilia avversaria sul castello in modo da poter realizzare punti sempre maggiori.

 

Il giro a scendere viene invece usato per quelle posizioni in cui, la propria bilia dopo aver colpito la bilia avversaria, possa in qualche modo seguire il percorso di quest’ultima.
Differenti ancora sono poi altri tipi di giro.

 

Altro tipo di giro è il giro a bloccare la propria bilia, tiro questo che spesso viene usato per fermare in un certo punto del biliardo la propria bilia dopo l’impatto con la bilia battente.

Tra i tanti tiri presenti sul biliardo, che importanza ha il giro a biliardo?

Il giro spesso viene preso come parametro di forma di un giocatore.
Molti giocatori, infatti, affermano che a seconda del numero di giri effettuati positivamente nell’arco di una partita, si possa stabilire la forma di un giocatore.
Questo tiro è stato tra l’altro molto importante per diversi giocatori, sopratutto italiani, per la conquista di titoli, non solo nazionali ma anche internazionali.

Bisogna inoltre dire che il tiro di giro, spesso viene effettuato in maniera positiva grazie anche a particolari conteggi che vengono effettuati dai giocatori e che consentono di poter avere una realizzazione ottimale del tiro.




Questo conteggio de giro di 3 sponde è incluso nel programma del corso di 1° livello di biliardo con tutti i dettagli delle varianti, differenza di panno, effetto, vari tipi di forze e compensazioni. Possibile anche essere acquistato anche online sul nostro sito nella sezione Lezioni di biliardo 5 e 9 birilli.