benefici per chi gioca a biliardo

Spieghiamo brevemente alcuni benefici per chi gioca a biliardo. Quando spesso e volentieri ci chiediamo cosa faccia bene o meno al nostro corpo e al nostro animo, di sicuro, una delle prime cose a cui si pensa è sicuramente lo sport, nella sua classica accezione, ovvero, attività fisica, movimento, sudore,  ecc…

Bisogna, tuttavia, intendere questo termine in un’accezione abbastanza vasta, non commettendo l’errore di farvi rientrar solo sport in cui si corre o ci si affanna per tutto il tempo.




Esempi lampanti di tali sport sono per esempio, il calcio, il tennis, il basket ecc… Sono questi gli sport classici che la maggior parte delle persone, uomini e donne praticano nell’arco della loro vita.

Anche se molti non la pensano in questo modo, tra gli sport, sicuramente potrebbe essere annoverato lo sport del biliardo, che, può essere considerato uno sport a tutti gli effetti, vista la possibilità che offre.

Utilizzando non solo il nostro fisico, ma anche la nostra mente, richiedendo ad esso, infatti, una certa concentrazione mentale e preparazione fisica abbastanza elevata, visto che a volte, ogni incontro potrebbe durare diverse ore ed essere stancante dal punto di vista fisico e non solo.

I risultati dopo una partita di biliardo 5 birilli o 9 birilli non sono quelli equivalenti ad una serata di calcetto, ma, tali risultati, saranno comunque evidenti, soprattutto per chi è abituato a svolgere una vita molto sedentaria e quindi poco sportiva. Essendo uno sport del biliardo che richiede molta concentrazione e il luogo dove si pratica (sale Biliardo) tale disciplina richiede quiete,  diventa un toccasana dove si scaricare lo stress accumulato durante la giornata, liberando la mente da problemi familiari, lavorativi, sentimentali ecc.




Il biliardo, forse l’unico sport capace di far giocare di fatto ad armi pari chiunque, un anziano con un ragazzo, una donna con un uomo, una persona diversamente abile con un giocatore di categoria.

Il biliardo è uno sport che si adatta a noi stessi e che va bene per tutti, bisogna solo concentrarsi e cercare di praticarlo il più possibile per migliorare la propria tecnica e per cercare di farsi sempre trovare pronti e concentrati al momento di un incontro importante.

Se si pensa a chi sta seduto dietro una scrivania e a chi lavora sempre al computer tutto il giorno, soffrendo della cosiddetta “mano da mouse”, essi, potranno riattivare la circolazione e ritrovare la sensibilità grazie a questo gioco, ottimo passatempo e soprattutto perfetta via di mezzo tra divertimento e attività fisica e mentale.

Ovviamente, beneficiandone il fisico, anche e sopratutto i riflessi ne guadagnano a lungo termine, poiché, è stato dimostrato che l’attenzione durante il gioco, la concentrazione,  migliorano la velocità di reazione del sistema nervoso nel biliardo ma anche in tanti altri giochi/sport e anche in alcuni fatti e situazioni di vita, sopratutto in situazioni che appartengono anche alla vita quotidiana, come ad esempio quando si è alla guida di un’auto.

A dimostrazione di quanto detto segue un intervista al pluricampione del mondo di biliardo 5 birilli Nestor Osvaldo Gomez rilasciata dopo vittoria del campionato Italiano a Coppie insieme al Figlio Camilo Gomez.

Essendo uno sport, che possa essere praticato in generale da tutti, potrebbe essere sia un passatempo ideale per tutti coloro che svolgano lavori stressanti e quindi come un antistess, sia una disciplina praticata al livello agonistico con una vera e propria federazione FIBIS che gestisce una rete di gare e manifestazione a livello provinciali, regionali e nazionali.

Inoltre, grazie anche all’uso di una serie di sistemi conteggi di biliardo frontali e sistemi conteggio biliardo di sponda, è sempre  possibile poter allenare la mente e restare sempre lucidi anche nei momenti più difficili e impegnativi di un incontro. Per i meno esperti che vogliono migliorare il loro livello di gioco ci sono dei corsi di biliardo di vari livelli.

Tramite il gioco del biliardo infatti, si consentirà loro di staccare la spina, di rilassarsi e di scaricare lo stress, in modo da tornare al lavoro con le pile nuovamente cariche e con più voglia di prima e, sopratutto, in modo da affrontare la giornata con molta più energia di prima.

Molto importante, e che merita una grande attenzione, è una citazione di Einstein sul gioco del biliardo. Per lui infatti:

“Il biliardo costituisce l’arte suprema dell’anticipazione. Non si tratta affatto di un gioco, ma di uno sport artistico completo che necessita, oltre che di buona condizione fisica, del ragionamento logico del giocatore di scacchi e del tocco del pianista da concerto” -Albert Einstein

Tutte queste qualità, quindi, saranno quelle che si dovranno ricercare per poter essere degli ottimi giocatori sempre pronti per affrontare ogni giorno delle nuove sfide.

Non c’è che dire, se parlava così del gioco/sport del biliardo uno dei più grandi fisici, forse il più grande, che l’umanità abbia mai potuto conoscere, forse allora vale davvero la pena provare questo sport e cercare di appassionarsi in modo da rendersi davvero conto di cosa significhi praticare tale gioco del biliardo e migliorarsi dal punto di vista fisico e contemporaneamente dal punto di vista mentale.

I benefici nel praticarlo verranno man mano in evidenza, ci si renderà conto di come ci si possa sentire bene nel vedere margini di miglioramento sia sul gioco che sulla mente praticando uno sport diverso sicuramente da molti altri, ma sempre capace di divertire e stupire volta per volta grazie alla sua enorme bellezza.